Gli eventi promossi dal territorio

Gli eventi promossi dal territorio - Settimana Nazionale della Protezione Civile

In questa pagina è possibile consultare le iniziative promosse dal territorio nell’ambito della Settimana Nazionale della Protezione Civile. Le informazioni sui singoli eventi, fornite direttamente dagli organizzatori, sono costantemente aggiornate.

Il Comune di Bovino, in collaborazione con l’Organizzazione di volontariato di protezione civile P.A.T.A. invitano la cittadinanza a visitare il COC – Centro Operativo Comunale: la struttura da cui si coordinano le operazioni sul territorio in caso di emergenza. Il 12, 14 e 16 ottobre, la sede del COC sarà aperta ai cittadini che potranno così approfondire la conoscenza delle attività di protezione civile in caso di crisi.

Saranno presentati a Genova il 13 ottobre, nel corso della Giornata internazionale per la riduzione del rischio di disastri, i risultati del sondaggio “Percezione del Rischio tra la popolazione del Comune di Genova”, indagine svolta dalla Direzione Corpo Polizia Locale, Settore Protezione Civile e Valorizzazione del Volontariato, con la collaborazione del Dipartimento di Scienze della Formazione e del Dipartimento di Scienze della Terra, dell’Ambiente e della Vita, dell’Università di Genova.

Il sondaggio è stato concepito per integrare uno studio sulla percezione del rischio da parte della popolazione che vive o lavora nel territorio comunale, suddivisa per target. I rischi analizzati sono quelli cui, potenzialmente, è maggiormente esposta la popolazione di Genova: frane, alluvioni, neve, mareggiate, tsunami, terremoti, disagio fisiologico da caldo, incendi di interfaccia. Obiettivo ultimo dello studio è individuare le modalità di comunicazione più efficaci per veicolare al cittadino i comportamenti da adottare in caso di emergenza.

È la comunicazione di crisi il tema al centro del webinar “Protezione civile: le tre C della comunicazione in emergenza”, organizzato il 13 ottobre dal Comune di Aradeo, in provincia di Lecce. L’iniziativa sarà trasmessa in diretta streaming attraverso i canali social istituzionali del Comune su Facebook e Twitter e vedrà la partecipazione del Sindaco, del referente delegato di protezione civile e del Disaster manager responsabile della stesura del Piano di protezione civile di Aradeo.

Il Centro di Servizio per il Volontariato Etneo promuove il 13 ottobre un momento di sensibilizzazione sulla campagna vaccinale Covid19 nelle Province di Catania, Enna, Ragusa e Siracusa particolarmente rivolto alle aree del territorio in cui è più basso l’indice di vaccinazione. L’iniziativa prevede un momento informativo e formativo online rivolto ai volontari degli Enti del Terzo Settore con professionisti di settore: infettivologi, sociologi, farmacisti e avvocati. I volontari così formati veicoleranno ai cittadini informazioni sulla campagna vaccinale sia sul territorio – privilegiando piccole botteghe, farmacie e luoghi di aggregazione – sia online attraverso i canali regionali.

Sensibilizzare i cittadini sui temi di protezione civile, per un approccio consapevole al territorio e per adottare comportamenti corretti per la riduzione del rischio e la salvaguardia dell’ambiente. È l’obiettivo dell’iniziativa promossa dall’Organizzazione Rangers International – sezione di Messina, che prevede la realizzazione e la trasmissione sulla rete televisiva locale Onda TV di registrazioni a tema protezione civile. I video sono realizzati con la partecipazione di esperti, geologi, ingegneri e volontari di protezione civile.

È in programma il 15 ottobre all’Università dell’Aquila, presso il polo di Monteluco di Roio, il convegno “Il professionista in tecniche della protezione civile” a cura dell’ateneo con il Sistema regionale di protezione civile. L’incontro si svolgerà dalle 15.00 alle 17.30 e potrà essere seguito anche online collegandosi a https://tinyurl.com/PC-DICEAA.

Studenti, cittadini e volontari di protezione civile: sono questi gli ingredienti dell’iniziativa “Lezioni di sopravvivenza, il cittadino e la protezione civile”, promossa dall’Organizzazione di volontariato di protezione civile SASS Puglia nelle giornate del 15 e 16 ottobre.

L’iniziativa prevede un ciclo di incontri dedicati al piano comunale di protezione civile. Gli appuntamenti, aperti a tutta la cittadinanza, si svolgeranno il 15 ottobre presso l’istituto “Davanzati Mastromatteo” di Palo del Colle e il 16 ottobre presso l’istituto “Volta-De Gemmis” di Bitonto.

Il Comune di San Giorgio Lucano, in Provincia di Matera, aderisce alla Settimana Nazionale con due iniziative in programma il 16 ottobre: una raccolta straordinaria di rifiuti, che verrà realizzata nel corso della mattinata dalle associazioni di volontariato locale, e una tavola rotonda, che vedrà Sindaci e associazioni di volontariato di protezione civile confrontarsi sul tema della gestione delle emergenze.
 

Il Gruppo comunale di protezione civile di Porto Sant’Elpidio invita tutta la cittadinanza a partecipare alla giornata dimostrativa “Conosciamo la protezione civile” in programma a Piazza Garibaldi dalle 10 alle 17. Obiettivo dell’iniziativa è sensibilizzare e informare i cittadini sulle buone pratiche di protezione civile.

L’iniziativa è aperta a tutti a partire dai più giovani. Sono state infatti invitate a partecipare anche le scuole del territorio. Per aggiornamenti è possibile seguire i canali facebook e instagram del Gruppo comunale.

 

La FIAS-Federazione Italiana Attività Subacquee organizza il 16 ottobre a Retellino, nel Comune di Malcesine (Verona), un’attività esercitativo-formativa rivolta ai sommozzatori di protezione civile. Il contesto esercitativo prevede l’avaria di un aereo da turismo che tenta un ammaraggio di fortuna nel lago di Garda, con conseguente intervento dei mezzi della FIAS e di squadre di volontari di protezione civile.

È in programma il 16 ottobre dalle 10 alle 12, presso la sede della protezione civile del Comune di Padova, un incontro sul gruppo di lavoro “progetto scuola sicura” che si inserisce nelle attività del Nucleo Studio e Prevenzione.

Il Progetto Scuola Sicura del Gruppo Volontari Protezione Civile del Comune di Padova punta a diffondere tra i più giovani la cultura della prevenzione e della solidarietà, oltre a veicolare comportamenti consapevoli e corretti in caso di allerta o emergenza.

Partire dalla scuola è importante perché costituisce un tramite per trasmettere e promuovere capillarmente nella comunità la cultura della protezione civile, trasformando ogni componente del nucleo familiare in un soggetto attivo nella riduzione del rischio.

È in programma domenica 17 ottobre, in Sicilia, “Pergusa 2021”: esercitazione regionale per testare il dispiegamento della colonna mobile regionale.

L’esercitazione prevede la costituzione e la movimentazione di una colonna mobile per provincia, l’allestimento di un campo e alcune prove dimostrative con il coinvolgimento diretto di tutte le strutture e di tutto il volontariato della protezione civile della Regione Siciliana.

“Pergusa 2021” ha lo scopo di testare la prontezza di intervento e la capacità operativa del Dipartimento Protezione Civile regionale e delle Organizzazioni di volontariato del territorio con l’allestimento di un campo per l’assistenza alla popolazione in caso di emergenza.